in

TONY IWOBY (LEGA NORD): Responsabile Immigrazione de la Lega Nord: “I morti nel Mediterraneo? Pesano sulla coscienza del governo”

Accoglienza come business? 

Il responsabile immigrazione del Carroccio: “Spesi miliardi per l’accoglienza indiscriminata, così mangiano scafiti e coop”. 

alt

Gli oltre 3.400 morti in mare pesano sulla coscienza del governo che ha sponsorizzato con miliardi l’accoglienza indiscriminata, dando cosi’ da mangiare a scafisti e coop della cosiddetta accoglienza, come l’inchiesta ‘Mafia capitale’ sta tristemente mettendo il luce“, così il responsabile immigrazione della Lega Nord, Toni Iwobi, commenta i dati dell’HCNUR (Haut Commissariat des Nations Unies pour les Réfugiés).  

Non basta – dice – arrestare i colpevoli, schiavisti e criminali dell’accoglienza, bisogna stroncare sul nascere il traffico di carne umana nel Mediterraneo. Il governo con Mare Nostrum, ha arricchito gli schiavisti e ha alimentato il business di molte cooperative rosse che hanno mangiato sulla pelle degli immigrati“. 

Renzi – conclude Iwobi – si metta una mano sulla coscienza. Per ripristinare la legalita’ non bastano misure spot, bisogna fermare l’invasione, esattamente l’opposto di quanto ha fatto finora“. 

COTE D’IVOIRE: La CPI somme le Gouvernement de lui remettre Simone Gbagbo

CPI – COTE D’IVOIRE: La chambre préliminaire confirme les charges contre Blé Goudé Charles