in

LEGA NORD: Dimissioni di Bossi!

Banda Bossotti?

Lega…lize it!

Questa volta Umberto Bossi non ha potuto resistere. Nella Lega Nord è scoppiato lo scandalo dei soldi del partito finiti ai membri della sua famiglia, in particolare a suo figlio Renzo, meglio conosciuto con il sopranome del “trota”.  E (come è ormai consuetudine tra i politicanti d’Italia da Scajola in poi), Big Boss Bossi si sarebbe trincerato dietro il classico “è successo tutto a mia insaputa“.

Tra le carte rinvenute nella cassaforte del tesoriere del partito, Belsito, è spuntata una cartella con scritto “The Family”: roba da padrino… come in Sicily. (Ogni rima è puramente caz…..uale). A proposito, non era lui che si vantava di avere il caz…o duro?

Dunque travolto nel “trotacarne” dello scandalo, Sua “Insaputa” Bossi si è “arRenzo”.

Qualcuno ha detto che per farlo sloggiare (finalmente dopo tanti anni di sparate), ci voleva la finanza (in tutti i sensi): da una parte la grana (padana…ro) e dall’altra la Guardia (e ladri)!

Roberto Maroni ha detto di voler fare pulizia. Desiderio di riportare la legalità nel partito? Semplice: “Lega…lize it!

CONGO – BRAZZA : Antoine Moundanda est décédé

MALI: Le MNLA proclame l’indépendance de l’Azawad