in

VISTO SCHENGEN: Con le foto, ti… “foton” meglio!

Novità nella politica comunitaria dei visti: è entrato in vigore il VIS (Sistema d’Informazione Visti).

Il VIS è un enorme data base con i dati biometriche di chi entra nello Spazio Schengen per brevi soggiorni (meno di 3 mesi).

Vengono dunque schedati digitalmente tutte le foto e le impronte digitali a livello europeo e le Polizie UE potranno accedervi per i controlli.

Bruxelles promette così  maggiore sicurezza e rilascio accelerato dei visti.
Certo, si arginerebbero i brogli di sorta, ma è altrettanto certo che, con la schedatura continentale di impronte et foto,  ti… FOTON anche meglio!  

SÉNÉGAL: un hymne contre la candidature d’Abdoulaye Wade

STRANIERI IN ITALIA: Prêt-à-portale!