in

SINDACO SHOCK: “Altro che valorizzati, i rom vanno termovalorizzati”

Più che sindaco shock… sindaco sciocco! 

Il primo cittadino è stato aspramente criticato dai colleghi Giorgio Malaspina e Clara Scapin, ma lui dice: “Ho solo espresso quello che pensa la gente” e si è assunto ogni responsabilità per le proprie dichiarazioni. 

alt

E’ bufera per le frasi shock del sindaco di Concamarise – comune di mille abitanti in provincia di Verona – Cristiano Zuliani. In risposta alla presidente della Camera Laura Boldrini, che alcuni giorni fa aveva chiesto di “valorizzare” cultura e tradizioni rom, il sindaco ha detto che i rom andrebbero “termovalorizzati”.

Il messaggio di matrice razzista del primo cittadino (leghista nel corso del suo primo mandato, terminato lo scorso maggio quando è stato riconfermato alla guida del municipio)  è comparso sabato scorso sul profilo in cui scrive Zuliani.

Il primo cittadino è stato aspramente criticato dai colleghi Giorgio Malaspina e Clara Scapin, ma lui dice: “Ho solo espresso quello che pensa la gente” e si è assunto ogni responsabilità per le proprie dichiarazioni.

COTE D’IVOIRE – CAMEROUN: Une parodie de fin de match qualifie les Ivoiriens pour la CAN (Vidéo)

MODE: En 30 ans, Woodin s’affirme comme une griffe panafricaine!