in

TRUFFE IMMIGRAZIONE: Utilizzavano fondi emergenza immigrazione per loro ristoranti

“Magna magna”… in tutti i sensi!  

Utilizzavano fondi pubblici destinati alla gestione dell’emergenza immigrazione per le loro aziende di ristorazione.

alt

Utilizzavano fondi pubblici destinati alla gestione dell’emergenza immigrazione per le loro aziende di ristorazione. Per questo la Guardia di Finanza di Rieti ha denunciato 5 persone, soci di un consorzio cooperativo che ha truffato lo Stato per circa 900 mila euro.

Secondo quanto accertato, il consorzio avrebbe utilizzato i fondi statali per acquistare gazebo, auto, alimenti, bevande per catering e per spese di pubblicità, unicamente a vantaggio dei loro ristoranti.

CAN 2015: Après la disqualification, le Maroc répond à la CAF

BONUS-BEBE: Anche agli immigrati? Lega Nord e M5S hanno provato a impedirlo