in

EURO 2012: L’Italia di SuperMario Balotelli alla corrida spagnola!

“Jesse” We Can!

L’Italie L’Italia sfiderà la Spagna, campione in carica nella finale di Euro 2012 dopo aver battuto la Germania 2-1 (primo tempo: 2-0) Giovedi a Varsavia, grazie a 2 gol di Mario Balotelli ai minuti 20 e 36 di una semifinale che ha perfettamente padroneggiato.

 

La Germania non è ancora riuscito a spezzare la maledizione contro gli azzurri, finora imbattuti in 8 confronti (4 vittorie, 4 pareggi) con posta in gioco.

Strizzando un occhio alla storia, si ricordano le Olimpiadi di Berlino del 1936, quando un Hitler furioso abandonò lo stadio, vedendo l’orgoglio ariano violato dalla vittoria di un certo Jesse Owens, un nero! Quattro medaglie d’oro di fronte agli atleti della “razza pura”(?)

Come allora, oggi è un altro nero, Mario Balotelli, che ha strapazzato i Panzer tedeschi con una magistrale doppiata, da grande e indiscusso “match-winner”.

All’Italia, resta solo l’ultimo piccolo sforzo contro le Furie spagnole. Ma, con un SuperMario come Balotelli, gli Azzurri hanno tutto per dire alla Obama (Toh! un altro nero!):  «Yes We Can», o piuttosto, tornando i paralleli con Berlino 1936,  «“Jesse” We Can!»!

EURO 2012: L’Italie de Mario Balotelli à la corrida espagnole!

ELIMINATOIRES CAN 2013: L’Egypte KO à Bangui, éliminée par le Centrafrique!