in ,

CORONAVIRUS: In Italia aiuti e medici cinesi

Continua l’ondata di solidarietà dalla Cina verso l’Italia.

Un aereo della China Eastern proveniente da Shangai è atterrato nell’aeroporto di Fiumicino intorno alle 22.30 dell’11 marzo con un carico di aiuti per fare fronte all’emergenza coronavirus nel nostro Paese.
Si tratta di 9 bancali con dispositivi sanitari, materiali respiratori, elettrocardiografi, ventilatori e decine di migliaia di mascherine che la Croce Rossa Cinese ha inviato alla Croce Rossa Italiana e serviranno ad aiutare personale medico e volontari.

Da Shangai è arrivata in Italia una task force composta da 9 professionisti, 6 uomini e 3 donne. L’équipe è guidata dal vicepresidente della Croca Rossa Cinese, Yang Huichuan, e dal professore di rianimazione cardiopolmonare Liang Zongan.

La squadra cinese è composta da rianimatori, pediatri, infermieri e altre figure che sono state in prima linea durante l’emergenza coronavirus in Cina, e che hanno gestito con successo la crisi che ha coinvolto il sistema sanitario del Paese.

Questo è quello che noi definiamo solidarietà, e sono sicuro che ne arriverà altra. Non siamo soli, ci sono persone nel mondo che vogliono aiutare l’Italia“, ha commentato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, mostrando su Facebook l’arrivo del cargo.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

CORONAVIRUS: Films gratis en Italie pour qui est à la maison: où et comment faire pour les voir

COTONAVIRUS: Aides et médecins chinois en Italie